mercoledì 16 ottobre 2013



costituzionedifesa.jpg
Dopo le azioni alla Camera, è iniziato anche al Senato il "costruzionismo" del Movimento 5 Stelle contro il provvedimento del Governo Letta che mira a violentare l'articolo 138 della nostra Costituzione, quello che garantisce tutti da colpi di mano sulle modifiche costituzionali e se approvato aprirà la via a controriforme che mirano al semipresidenzialismo e snaturerebbero il funzionamento democratico della nostra Repubblica.
Ognuno dei 50 portavoce al Senato del Movimento 5 Stelle interverrà a norma di regolamento per 20 minuti. Invitiamo tutti i parlamentari fedeli alla Costituzione eletti al Senato a seguire la nostra battaglia e prendere a loro volta parola! Una voce, tante voci per la Costituzione! Pd se ci sei batti un colpo!