giovedì 20 giugno 2013

Pensiero del mattino

In un mondo che è terrorizzato da <<La guerra preventiva>>  noi viviamo in un paese che ha santificato la << rinuncia preventiva>> una resa senza combattimento proposta come miglior antidoto alle delusioni. Meglio non provarci neppure, cosi eviti di sprecare energie , ma sopratutto di rimanerci male.
Bhe io non ci sto, sono dell'idea che provare ha i suoi risultati. Nulla è dovuto ed ognuno di noi si crea il suo futuro, perciò siamo noi a dover tentare e portare avanti il nostro futuro e quello dei nostri figli.